top of page

Angela Sini è la Donna dell'anno 2023

Il 6 dicembre, durante il consueto pranzo di Natale della nostra associazione, presso l'agriturismo della nostra socia Anna Maria Garuti a Sorbara, abbiamo celebrato tutte le Donne. In questa occasione speciale, ila nostra delegazione, come ogni anno, ha riconosciuto e celebrato due figure femminili di spicco, che hanno dato un contributo significativo nel settore vinicolo.


Angela Sini, grazie al suo impegno e alla sua dedizione, si è distinta per aver guidato in prima linea l'organizzazione dell'evento del 25 novembre contro la Violenza sulle donne. Questo ruolo ha evidenziato ulteriormente la sua leadership e la sua passione. Parallelamente, Antonietta Mazzeo è stata onorata con il prestigioso premio alla carriera come "Donna del Vino 2023". La sua dedizione e il suo impegno nel settore vinicolo hanno avuto un impatto profondo, promuovendo la cultura vinicola e sostenendo le nuove generazioni di donne enologhe nella regione dell'Emilia Romagna.


Angela e Antonietta incarnano l'essenza della determinazione e della passione, dimostrando come sia possibile superare ostacoli in un ambito tradizionalmente dominato dagli uomini. Il riconoscimento conferito a entrambe è un attestato non solo delle loro brillanti carriere individuali ma anche del contributo fondamentale delle donne nel panorama vinicolo.


In un periodo in cui la parità di genere è al centro dell'attenzione pubblica e professionale, l'Associazione Nazionale Donne del Vino della Delegazione Emilia Romagna ha fatto un passo significativo nel mettere in luce figure come Angela Sini e Antonietta Mazzeo. Che l'esempio di queste donne illumini le strade future, evidenziando che nel mondo del vino, come in ogni altro settore, la competenza e la dedizione non conoscono limiti di genere.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page