Le Donne del Vino dell’Emilia-Romagna e l’associazione la Casa delle donne per non subire violenza



Le Donne del Vino dell’Emilia-Romagna e l’associazione la Casa delle donne per non subire violenza di Bologna, insieme contro la violenza sulle donne.


Le azioni a sostegno della prevenzione, sensibilizzazione e intervento, volte a promuovere una maggior consapevolezza contro la violenza sulla donna, sono da tempo un preciso impegno dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino – delegazione Emilia-Romagna.

Dal 2022 ad oggi con il progetto “T-Shirt Scarpa Rossa”, e altre iniziative, sono stati raccolti fondi che sono stati destinati all’associazione di Reggio Emilia (RE) “Non da sola”, da sempre impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne.


Come previsto dal progetto, per gli anni 2022/2023 e 2023/2024, l’Associazione Nazionale Le Donne del Vino – delegazione Emilia-Romagna, ha sottoscritto un nuovo accordo per la destinazione dei fondi, raccolti per sostenere le iniziative contro la violenza sulle donne con l’associazione la Casa delle donne per non subire violenza di Bologna (BO)


La Casa delle donne per non subire violenza Onlus è un’associazione nata da un gruppo di donne che ha progettato un centro antiviolenza, aperto nel 1990, in grado di accogliere e aiutare concretamente le donne che subiscono violenza.


L’associazione, senza fine di lucro, è impegnata a contrastare ogni forma di violenza di genere e promuove attività legate al cambiamento culturale, alla sensibilizzazione e prevenzione del fenomeno della violenza su donne e bambine/i. È nata nel 1990 e nel 2010 ha ottenuto il riconoscimento giuridico.

Il Centro antiviolenza è un luogo dove le donne possono confrontarsi con il problema della violenza, trovando uno spazio di ascolto e di sostegno concreto.


Nel Centro d’accoglienza pubblico di via dell’Oro 3 a Bologna le donne possono trovare questi servizi:


· colloqui telefonici;

· colloqui individuali personali per progettare un percorso di uscita dalla situazione di violenza;

· gruppi di sostegno;

· informazione e consulenza legale;

· accompagnamento ai servizi socio-sanitari;

· sportello di orientamento e accompagnamento al lavoro;

· sostegno alla genitorialità per madri, e per coppie di genitori le cui figlie minorenni subiscono violenza dal partner;

· sostegno psicologico ai minori vittime di violenza.

· Nel centro pubblico hanno inoltre sede il Settore formazione e il Settore comunicazione e promozione culturale per le attività di sensibilizzazione e diffusione.


Nelle Case rifugio le donne possono trovare ospitalità sole o con i/le loro figli/e minori durante il percorso di uscita dalla violenza.


Attualmente l’associazione gestisce 3 Case rifugio (21 posti letto), 8 piccoli appartamenti di seconda accoglienza per piccoli nuclei, Casa Save e Casa Ri-Uscire, case rifugio di emergenza con 6/9 e 8/10 posti letto.


Dal 1995 è attivo il Progetto. Oltre la strada, finalizzato ad offrire accoglienza alle donne straniere vittime di tratta ai fini di prostituzione e sfruttamento lavorativo, con la disponibilità di una struttura residenziale protetta (12 posti letto) e 1 piccolo appartamento di seconda accoglienza per ospitare le donne e consentire la piena realizzazione del percorso di inserimento sociale, legale, sanitario e lavorativo.


A tutte le donne viene garantita la riservatezza. Tutti i servizi offerti sono gratuiti.


Alla cittadinanza vengono inoltre offerti:


· promozione sociale e culturale: informazione, seminari, convegni, Festival La violenza illustrata in occasione del 25 novembre;

· ufficio stampa per comunicati stampa e rapporti con i media;

· corsi di sensibilizzazione rivolti a tutte le professioni; corsi per le volontarie della Casa delle donne;

· attività di prevenzione e sensibilizzazione nei contesti scolastici e educativi;

· progetti, studi e ricerche sulla violenza di genere;

· consulenza e documentazione per tesi e ricerche sulla violenza alle donne.


Casa delle donne per non subire violenza

Via dell'Oro 3

40124 Bologna (BO)

accoglienzabologna@casadonne.it

www.casadonne.it

C.F. 92023590372

P.IVA 02150291207





41 visualizzazioni0 commenti