La Storia

L'Associazione Nazionale Le Donne del Vino, fu costituita nella primavera 1988 da una ventina di socie per promuovere la conoscenza, la cultura del vino e il ruolo della donna nell’imprenditoria italiana. Presentata ufficialmente durante Vinitaly 1988: l'Associazione era allora costituita da una ventina di socie che ben presto videro radunarsi intorno a sé decine di altre protagoniste del mondo del vino, fino a raggiungere le attuali 800 iscritte. Scopo del sodalizio promuovere la conoscenza e la cultura del vino attraverso il contributo di esperienze e conoscenze di donne impegnate in questa mission in settori diversi, ma complementari. L’impostazione trasversale fu anticipatrice dell’evoluzione successiva della presenza femminile nel mondo del vino e oggi a tutti gli effetti possiamo considerarla un’idea fortemente innovatrice. 

Ecco chi sono le past president in carica dal 1988 a oggi.
Sono sette le presidenti elette finora al vertice dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino: la prima fu la produttrice toscana Elisabetta Tognana.

Elisabetta Tognana
Adele Vallarino Gancia
Franca Maculan
Giuseppina Viglierchio
Pia Donata Berlucchi
Elena Martusciello

Donatella Cinelli Colombini